TENDE TAGLIA FUMO

PLUS

  • Nessuna ostruzione dei passaggi
  • Il layout compatto e leggero
  • Perfetta integrazione nella progettazione degli edifici
  • Di facile installazione e bassa manutenzione
  • Campi di applicazione: aeroporti, stazioni della metropolitana, edifici, comunità, edifici per comunità, scuole, edifici industriali, magazzini, università e laboratori

Prestazioni e classificazioni

Le tende sono conformi alla norma EN 12101-1 specifiche per le barriere al fumo  logo_ce

La norma specifica per le barriere al fumo. La norma specifica i requisiti prestazionali del prodotto, la classificazione e i metodi di prova per barriere al fumo installate all’interno di edifici.
Durata della stabilità a temperatura costante D120 definisce il tempo nel quale la barriera mantiene la sua integrità impedendo aperture, accensione, collasso e rilascio di gocce incandescenti alla temperatura di prova di 600 °c superato il test di resistenza 1000 cicli.
Materiale: tenda in materiale PU rivestita in fibra di vetro

TENDE FISSE

Le tende sono conformi alla norma EN 12101-1  logo_ce

Fisse e mobili. Le tende fisse sono dispositivi necessari per contenere il fumo e calore in spazi a soffitto prefissati e normalmente vengo utilizzati in ambienti di grandi dimensioni.

disegno_tende_fisse_senza_tenda

ESEMPIO SENZA TENDA
NESSUNA COMPARTIMENTAZIONE

disegno_tende_fisse_con_tenda

ESEMPIO CON TENDA

TENDE MOBILI

Le tende sono conformi alla norma EN 12101-1  logo_ce

Le tende mobili vengono utilizzate laddove è necessario lasciare aperte le superfici occupate dalle tende in posizione di allerta.
Le tende mobili possono essere di tipo Fail safe (ASB1, ASB3) per portarsi in posizione di allarme anche in mancanza di
energia elettrica mentre per riavvolgersi utilizzano una motorizzazione, oppure motorizzate (ASB2, ASB4) sia per lo
svolgimento che per il riavvolgimento. Le tende mobili si prestano molto bene per soluzioni di
contenimento del fumo discrete e architettonicamente integrate.

ESEMPIO DI TENDA IN STATO DI ALLERTA

disegno_tende_mobili_funzione

ESEMPIO DI TENDA IN FUNZIONE

disegno_tende_mobili_senza_tenda

ESEMPIO SENZA TENDE

disegno_tende_mobili_con_tenda

ESEMPIO CON TENDE

Le tende al fumo sono composte 2 elementi principali:

  • Tenda in materiale PU rivestita in fibra di vetro
    Larghezza massima ottenibile accostando più tende è pari a 30,00 m
    Lunghezza srotolata= 6,00 m
  • Struttura portante (BOX PORTA RULLI) in acciaio zincato preverniciato

RULLO SINGOLO

LUNGHEZZA TENDA

X

Y

< 3000 mm

150 mm

180 mm

> 3000 mm

180 mm

210 mm

RULLO DOPPIO AFFIANCATO

LUNGHEZZA TENDA

X

Y

< 3000 mm

280 mm

180 mm

> 3000 mm

340 mm

210 mm

RULLO MULTIPLO SOVRAPPOSTO

LUNGHEZZA TENDA

X

Y

< 3000 mm

150 mm

300 mm

> 3000 mm

180 mm

360 mm

GUIDA LATERALE

X

Y

Guide laterali

50 mm

100 mm

Galleria

ACCESSORI

Centrale SHEV 3/6 RSV

Centrale di alimentazione e controllo per sistemi di evacuazione di fumo e calore dotata di ingressi di comando da sistemi di rilevazione incendi, pulsante manuale, sensori vento.

  • Le centrali dispongono di 2 linee di comando supervisionate con correnti fino a 3 o 6 A per il comando di Evacuatori naturali di fumo e calore, Apriporta.
  • Un’uscita di allarme apertura ENFC e un’uscita di guasto.
  • Le centrali dispongono di alimentazione secondaria a batterie incorporate, necessarie al funzionamento del sistema in mancanza di alimentazione primaria.
  • Funzioni programmabili a seconda delle esigenza del progettista.
  • Grado di isolamento fino a IP66 quindi installabile anche all’esterno.
  • Sono conformi alle Norme EN12101-10 e EN 12101-9  logo_ce

Collegamento sistema

Il collegamento elettrico del nostro sistema consente di integrare liberamente le tende al fumo nella vostro sistema anticendio. Il sistema può essere integrato con rilevatori di fumo e allarmi anticendio che possono essere controllati in modo centralizzato.